Nello Musumeci nella squadra di Governo di Giorgia Meloni, sarà ministro per il Sud

“Una grande emozione. Una grande soddisfazione, che conferma il riconoscimento del lavoro svolto in questi anni alla presidenza della Regione Siciliana. Il coronamento di una vita dedicata alla politica”.

Sono le prime parole di Nello Musumeci, 67 anni, personaggio storico della Destra siciliana, ex presidente della Regione e, da questa sera, ministro per il Sud e l’Economia del Mare, nel governo Meloni. “Una grande responsabilità, che affronterò con impegno e dedizione” – conclude.

“Da presidente della Regione siciliana” – commenta Santo Cutrone, presidente di Ance Sicilia – “si è battuto col suo governo per ottenere da Roma la giusta attenzione allo sviluppo delle infrastrutture, della logistica e dei livelli di assistenza al Sud e in Sicilia”.

Per l’associazione dei costruttori siciliani, “occorre rispondere velocemente alle richieste dei sistemi economici europei e varare una programmazione che trasformi il Sud e la Sicilia in un Hub produttivo, logistico, commerciale ed energetico del Mediterraneo, realizzando” – continua Cutrone – “le necessarie infrastrutture e connessioni stradali, ferroviarie e portuali, modernizzando i servizi e completando la transizione ecologica, attraverso le risorse del ‘Pnrr’ e di tutte le altre fonti attivabili”.

(foto: il neo ministro per il Sud e l’Economia del Mare, N. Musumeci)

© Riproduzione riservata