Siracusa. Il Castello Maniace in giro per il mondo su un francobollo di Poste Italiane

Il Castello Maniace, “esempio del primo Rinascimento europeo nonostante l’edificazione nel Tardo Medioevo” – come ha spiegato l’assessore comunale alla Cultura, Granata, da oggi è in circolazione su un francobollo di Poste Italiane.

Stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente, è di categoria B ed ha un valore nominale di 1,20 euro.  

La presentazione, unitamente al primo annullo, è avvenuta questa mattina, nel Salone Borsellino, alla presenza del vicesindaco, Coppa, dell’assessore Granata, del responsabile commerciale Filatelia di Poste Italiane Marco De Nicola, e del responsabile regionale Biagio Di Mare. Presenti anche il dirigente comunale Miccoli e  l’ex ministro Azzolina che, con il sindaco Italia, ha seguito tutto l’iter.

Il nuovo francobollo è a tiratura limitata, solo 250 mila le copie stampate.

(foto: Il nuovo francobollo raffigurante il Castello Maniace di Siracusa)

© Riproduzione riservata