Ruba la biancheria nello stendino della vicina di casa, 58enne denunciata a Noto

Se si arriva al punto di rubare persino la biancheria stesa ad asciugare, vuol significare due cose: o che il livello di disagio e disperazione di una persona ha raggiunto, davvero, il massimo esponente oppure che ci sia qualche problema a livello mentale. Ed è la tipologia di reato che gli agenti del Commissariato di Polizia di Noto hanno contestato ad una 58enne che si era indebitamente impossessata degli indumenti di una vicina di casa, appesi nello stendino, per un valore stimato di 500 euro. La donna, incastrata dalle telecamere di videosorveglianza, è stata denunciata per furto aggravato di cose esposte in pubblica fede.

(foto: archivio siracusa2000)