Augusta, riaprire il Palajonio. Interrogazione urgente di Di Mare: è chiuso da oltre un mese

Il Palajonio di Augusta, una struttura sportiva di particolare utilità per la comunità megarese, individuata anche come area di raccolta della Protezione civile per i casi di calamità, rimane chiuso ormai da oltre un mese, da quando, cioè, il vento ne ha divelto le coperture, rendendolo di fatto inagibile. Secondo il consigliere comunale Giuseppe Di Mare, che ne chiede la riapertura, il Comune avrebbe l’intenzione di ammodernare la struttura, “si tratta di cifre che sono da tempo nella disponibilità dell’amministrazione” – scrive in una nota – “ma che non risolvono il problema attuale perché hanno i tempi lunghi dei lavori pubblici”. Secondo Di Mare “è,invece, urgente intervenire immediatamente, dando mandato in maniera straordinaria, per coprire la struttura che è quasi del tutto scoperta”. Premesso che, come sostiene nella nota, le risorse finanziarie per gli interventi di ammodernamento sono disponibili da tempo,il consigliere di #perAugusta ha presentato una interrogazione urgente alla Presidente del Consiglio, chiedendo immediati riscontri, “sia per tutelare la struttura” – conclude – “che per dare risposte efficaci, come è nostro dovere, ai cittadini”.

(foto: il consigliere comunale G. Di Mare con alcuni attivista della lista, davanti al Palajonio)