Marina di Melilli. Camion urta contro i cavi dell’alta tensione, intervengono i Vigili del Fuoco

Poteva scapparci la tragedia oggi a Marina di Melilli dove l’autista di un camion, in prossimità della linea ferroviaria, ha urtato con la parte estrema dell’automezzo contro i cavi di acciaio di segnalazione dei fili elettrici dell’alta tensione. L’allarme ai centralini dei Vigili del Fuoco del Comando di via Von Platen è scattato poco prima delle ore 13. Sul posto indicato dalla segnalazione si è portata anche l’ambulanza del 118 che ha soccorso il conducente del mezzo, mentre i Vigili del Fuoco hanno provveduto alle operazioni di rimozione del camion, dei pali,  abbattuti a seguito dell’urto, e dei cavi. A ripristinare la circolazione stradale e ferroviaria hanno provveduto i tecnici delle FS.

(foto: il camion incastrato sotto i cavi. A destra il palo abbattuto)