Noto, pacco spesa a domicilio con i beni di prima necessità per le famiglie in quarantena

L’Amministrazione comunale di Noto, in collaborazione con  Croce Rossa, Protezione civile Avcn e Caritas Diocesana, potenzia il servizio di Bottega Solidale, per venire incontro alle esigenze delle famiglie che si trovano in isolamento fiduciario e obbligatorio e che, quindi, hanno difficoltà di approvvigionamento di viveri. Questa mattina il sindaco Corrado Bonfanti ha tenuto una riunione con i responsabili delle quattro organizzazioni coinvolte,proprio per mettere a punto la strategia di intervento. “ Le famiglie in quarantena obbligatoria e fiduciaria, già comunicata a noi Comune e all’Asp” – ha spiegato  – “potranno beneficiare di questo servizio contattando i seguenti numeri telefonici: 329.3930160 – 327.6661200”. Coloro che rientrano negli elenchi, quindi, riceveranno a domicilio un pacco spesa con i beni di prima necessità, messi a disposizione dalla Bottega Solidale.

(foto: la riunione di questa mattina)