Coronavirus, a Messina arrivano le mascherine. De Luca grazie alla disponibilità dei privati

Nella città di Messina arrivano, finalmente, le mascherine protettive, grazie alla generosità di una azienda privata di Calatabiano, che ha messo a disposizione la stoffa, e ad un’altra azienda del messinese, che si sta occupando di realizzarle. Le prime 1000 su un totale di 20 mila, sono già arrivate e, come annuncia il sindaco Cateno De Luca, si cercherà di offrirne 1000 al giorno. L’iniziativa è nata grazie alla collaborazione tra il Comandante della Brigata “Aosta” dell’Esercito Italiano, ed il vicesindaco Salvatore Mondello. “Abbiamo bisogno di donne e uomini di buona volontà” – ha detto Cateno De Luca, il quale intende ringraziare pubblicamente le due aziende che si sono adoperate per fornire alla comunità messinese i dispostivi di protezione individuale, fondamentali per ridurre il rischio del contagio.

(foto: la consegna del primo stock di mascherine)