Operazione dei Carabinieri nella “piazza dello spaccio” di via Italia 103, un arresto

Ennesima operazione antidroga in via Italia 103, una delle cosiddette “piazze dello spaccio” (ma dove, è giusto sottolinearlo, abita anche tanta gente che si guadagna da vivere onestamente), con i Carabinieri che hanno tratto in arresto un 57enne, già noto alla Giustizia, per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente. I militari, impegnati nelle attività di vigilanza sul rispetto delle misure anti Coronavirus, hanno notato l’uomo, fermo davanti al portone di uno stabile che, però, appena ha visto la gazzella si è dato alla fuga. Tentativo, comunque, risultato vano, perché è stato subito raggiunto e fermato. La perquisizione ha fatto, poi, rinvenire 30 grammi di cocaina, suddivisa in 205 dosi, e 95 grammi di marijuana, suddivisa in 220 dosi, pronte per essere vendute. L’uomo era, inoltre, in possesso di 40 euro in banconote di vario taglio, probabile provento dell’attività di vendita dello stupefacente.

(foto: la droga sequestrata dai Carabinieri)