Sbarchi a Lampedusa, esposto-denuncia di Forza Italia e Lega contro il ministro Lamorgese

La vicenda degli sbarchi di migranti a Lampedusa finisce sui tavoli della Procura della Repubblica di Agrigento, dove è stato presentato un esposto-denuncia contro il ministro dell’Interno, Lamorgese ,a  firma di Rosario Costanzo, segretario di Forza Italia a Lampedusa, ed Angela Maraventano, commissario della Lega “Salvini premier”.

I due firmatari si dicono “sorpresi” che “ancora oggi in piena emergenza Covid-19” – si legge – “si permetta che migliaia di migranti giungano sulla terraferma e vengano a contatto con cittadini e turisti senza che siano state prima accertate le loro condizioni sanitarie ed escludere possibilità di contagio tanto più” – evidenziano – “che ancora oggi mancano i dispositivi necessari e obbligatori per contrastare la diffusione del contagio Covid”.

Per Rosario Costanzo e Angela Maraventano, è giunto il momento di dire basta a questa situazione. “Non è più sopportabile” – chiosano – “questa onda anomala di giovani tunisini che non sono profughi che ci hanno letteralmente invaso”.

(foto: immagini Guardia Costiera)