Rapine e furti, operazione congiunta Polizia e Carabinieri. Sgominata banda di lentinesi

Agivano tra Buccheri, Ferla, Lentini ed Augusta, ed erano specializzati in rapine e furti in abitazione, i cinque giovani, tutti di età compresa tra i 20 ed i 22 anni e tutti di Lentini, ai quali, questa mattina, è stata notificata la misura cautelare dell’obbligo di dimora, con l’ obbligo di permanenza in casa tra le ore 21 e le 7 del mattino.

L’operazione, condotta congiuntamente da Polizia di Stato e Carabinieri, è scattata a seguito di diverse denunce di furto, presentate da cittadini, ed è giunta a conclusione di una attenta attività investigativa, con pedinamenti, intercettazioni ed analisi delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza. Identificata l’automobile, i militari sono riusciti a risalire ai componenti della banda ed a recuperare parte della refurtiva che era stata venduta ad un negozio di compro-oro.

 Altra refurtiva è stata ritrovata nell’abitazione di uno dei cinque indagati. L’indagine ha permesso di fare luce anche su una rapina consumata in un supermercato di Augusta il 18 settembre dello scorso anno. In quella occasione due persone, armate di pistola e col volto travisato da un cappuccio, avevano colpito con il calcio dell’arma uno dei dipendenti dell’esercizio commerciale.

Alla banda è attribuito anche il furto aggravato di un ciclomotore avvenuto nel centro megarese il mese scorso.

(foto: un fermoimmagine della rapina al supermercato)