Coltivazioni di marijuana e cannabis indica, un arresto e una denuncia tra Augusta e Ferla

Avrebbero fruttato intorno ai 5 mila euro le 10 piante di marijuana che gli agenti della Squadra Mobile di Siracusa, insieme ai colleghi dell’Ufficio Investigativo di Catania, hanno rinvenuto e sequestrato in un garage di contrada San Calogero ad Augusta.

La coltivazione era servita da un sistema di illuminazione, in modo da garantire il massimo della luce alle piante.

Durante la perquisizione, gli agenti hanno anche sequestrato altre piante di marijuana in fase di essiccazione. Il proprietario della piantagione, un 28enne di Carlentini, è stato arrestato e, successivamente, sottoposto al regime dei domiciliari.

Tre piante di cannabis indica, alte circa 1,20 metri, sono state, invece, sequestrate dai Carabinieri, in un fondo agricolo di Ferla. Il proprietario, un 27enne del luogo, è stato deferito alla Procura della Repubblica di Siracusa per il reato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti.

(foto: la marijuana sequestrata dalla Polizia ad Augusta. A destra le piante di cannabis sequestrate dai Carabinieri a Ferla)