Lentini. Nuova scoperta di armi e munizioni nel terreno di contrada Gualdara, un altro arresto

Nuovo rinvenimento di armi e munizioni nelle campagne di Lentini, in contrada Gualdara, dove era, già stato arrestato il proprietario del terreno.

Su delega della Procura della Repubblica, gli investigatori della Squadra Mobile di Siracusa, con i colleghi del Commissariato di Lentini, hanno effettuato ulteriori ricerche, con l’uso di geo radar, metal detector e cani antiesplosivo, e nell’abitazione della moglie dell’arrestato, nello stesso terreno di contrada Gualdara, hanno scoperto una pistola Beretta calibro 22 con matricola abrasa, nascosta nel bagno sotto il bidet, e 23 cartucce dello stesso calibro.

Altre 500 cartucce di vario calibro sono state, invece, rinvenute nel terreno circostante, dentro un grosso contenitore in plastica con all’interno 6 bocce in vetro colme d’olio. La donna è stata arrestata e posta alla detenzione domiciliare.

(foto: la perquisizione nel terreno di contrada Gualdara)