Ragusa. Conclusi i lavori di sistemazione del marciapiede di via Lupis. Sopralluogo del sindaco

Sono stati completati gli interventi programmati del secondo dei tre cantieri di lavoro, finanziati dalla Regione, per 341 mila euro, nel Comune di Ragusa.

I lavori, che hanno riguardato la sistemazione del marciapiedi di via Lupis, hanno impegnato un muratore e 15 disoccupati, seguiti da un direttore di cantiere e da un istruttore di cantiere.

Oltre alla ripavimentazione, è stata messa in sicurezza la ringhiera che è stata pitturata assieme alle panche in ferro esistenti, sono stati piantumati nuovi alberi da ombra in sostituzione dei vecchi pini, le cui grosse radici avevano reso assai pericoloso il passaggio dei pedoni.

“Questo piccolo progetto che vi ha visto impegnati per diverse giornate” – ha detto il sindaco Peppe Cassì rivolgendosi agli operatori del cantiere – “è servito a realizzare un intervento semplice e significativo che dà oggi un aspetto molto decoroso ad un angolo della nostra città”.

Con il sindaco, ha incontrato gli operai anche l’assessore ai Lavori Pubblici Gianni Giuffrida, che ha individuato le opere che si stanno realizzando con i cantieri di lavoro.

(foto: il sopralluogo del sindaco, P. Cassì, e dell’assessore G. Giufrrida, in via Lupis)