Terremoto. Due scosse nel mare Jonio meridionale tra le 6.46 e le 7.11 di questa mattina

Due scosse di terremoto sono state registrate, questa mattina, a distanza di 25 minuti l’una dall’altra, nel Mare Jonio meridionale.

Il primo evento, alle ore 6.46, ha avuto magnitudo pari a 2.5 ed è stato localizzato ad un profondità di 30 chilometri.

Il secondo, un po’ più in superficie, ad 11 chilometri di profondità, si è verificato alle ore 7.11 ed è stato di magnitudo 2.4.

Non si segnalano danni.

(foto: la mappa Ingv del sisma delle 6.46)