Diario della pandemia. Risalgono i contagi in Sicilia, ma scendono terapie intensive e vittime

Torna a salire, con un +88 rispetto ad ieri, la curva dei contagi che, in Sicilia, registra 566 nuovi covid positivi su un totale di 24.743 tamponi processati.

Calano, per fortuna, sia i morti (14) che i ricoveri in terapia intensiva, dove i posti occupati scendono a 123 (-9 rispetto al dato precedente). Supera il muro dei 1000 il dato che riguarda i pazienti negativizzati al virus: 1004.

La distribuzione territoriale dei nuovi contagi vede ai primi posti Palermo e Catania, rispettivamente con 293 e 138 casi. Agrigento conta 32 nuovi covid positivi, seguita da Siracusa con 28 e Messina con 27 nuovi contagi.

Chiudono Trapani (16), Caltanissetta (14), Ragusa (10) ed Enna (8).

Sul fronte delle vaccinazioni, è stata raggiunta quota 350 mila dosi inoculate dall’inizio della campagna.

Su scala nazionale, salgono vittime e terapie intensive: 343 i pazienti che non ce l’hanno fatto a superare la malattia e222 quelli che hanno avuto un peggioramento del quadro clinico e per i quali si è reso necessario  il trasferimento in rianimazione.

(foto: archivio siracusa2000)

© Riproduzione riservata