Centri commerciali. Il punto sulla crisi in videoconferenza tra l’ass. Turano e gli operatori

Chiedere adeguati ristori  al governo nazionale ed evitare il muro contro muro tra affittuari e proprietari dei locali.

Queste le conclusioni alle quali si è giunti dopo il confronto in videoconferenza tra i proprietari dei centri commerciali siciliani, le associazioni datoriali e l’assessore regionale alle Attività Produttive, Mimmo Turano.

L’incontro è servito per fare il punto sulla difficilissima situazione che stanno vivendo i centri commerciali a seguito della pandemia, che ha determinato una forte contrazione  del volume di affari, mettendo in crisi tanto i gestori quanto coloro che vi operano.

“Una situazione che desta molta preoccupazione” – ha detto l’assessore Turano – “è quella che riguarda le difficoltà degli affittuari sul pagamento dei canoni di locazione.

Si tratta di un tema che va affrontato complessivamente, tenendo chiaramente presenti le singole e apprezzabili iniziative di alcune proprietà”.

(foto: archivio siracusa2000. A sinistra, l’assessore regionale alle Attività Produttive, M. Turano)

© Riproduzione riservata