Ispica. Bruno Armenia tra i 3 pasticcieri siciliani in gara a “Una Mole di Panettoni” a Torino

Ci saranno anche Mario Arculeo di Palermo, Mauro Lo Faso di Bolognetta ( PA) e Bruno Armenia di Ispica, tra i 35 maestri pasticcieri in gara a “Una Mole di Panettoni”, in programma il 4 e 5 dicembre a Torino.

L’evento, giunto alla decima edizione, rappresenta un importante punto di riferimento per tutti i pasticcieri artigianali ed un appuntamento da non perdere, per gli amanti del dolce natalizio per eccellenza.

Qualità, ricerca, materie prime sceltissime e rispetto per la tradizione sono i criteri adottati dagli organizzatori nella scelta dei Maestri fornai e Pasticcieri, selezionati con cura tra coloro che utilizzano rigorosamente e solo il metodo artigianale per un panettone fresco e naturale, senza additivi e conservanti.

L’iniziativa ha anche una finalità sociale, perché un euro di ogni ingresso sarà devoluto a favore di 1Caffè Onlus, un’organizzazione senza scopo di lucro, fondata da Luca Argentero e Beniamino Savio.

Dal 2011, attraverso la propria piattaforma di crowdfunding, ogni anno 1Caffè Onlus aiuta 52 realtà solidali, una alla settimana, che promuovono progetti di assistenza in diverse cause sociali.

Tre le categorie in gara: 1) miglior panettone di tradizione milanese; 2) miglior panettone tradizionale di scuola piemontese; 3) miglior panettone creativo.

I pasticcieri siciliani Mario Arculeo e Bruno Armenia concorreranno nelle sezioni panettone piemontese e panettone creativo, mentre Mauro Lo Faso proverà a vincere il titolo nel panettone creativo.

All’evento parteciperà anche il pasticciere di Castelbuono (Palermo), Nicola Fiasconaro, in qualità di espositore ed ospite speciale.

“Una Mole di Panettoni”  è organizzata da Dettagli Sas, con il patrocinio di Camera di Commercio di Torino e ASCOM Torino e con la collaborazione di Turismo Torino.

(foto: il maestro pasticciere Bruno Armenia di Ispica)

© Riproduzione riservata