Ragusa. Convocata l’Assemblea dei Sindaci dell’ex Provincia, si insedierà il 21 gennaio alle 10

Venerdì 21 gennaio si insedierà l’Assemblea dei Sindaci del Libero Consorzio comunale di Ragusa, organo consultivo dell’Ente, così come sancito dalla Legge Regionale n. 31 del 18 dicembre 2021.

“In esecuzione delle norme” – ha spiegato Salvatore Piazza, commissario straordinario dell’ex Provincia di Ragusa – “abbiamo provveduto alla convocazione dei sindaci dei Comuni del territorio ibleo,  per procedere all’insediamento dell’organo assembleare. Assicuriamo, sotto il profilo tecnico, l’applicazione di tutti gli adempimenti richiesti”.

Dopo l’ennesimo rinvio delle elezioni per la governance delle ex Province, allo scopo di superare la situazione di stallo in cui versano gli Enti intermedi, e per dare nuova vitalità alla loro Amministrazione, la Regione ha, infatti, disposto l’insediamento dell’Assemblea dei sindaci.

L’organo svolgerà, quindi, in via temporanea e, comunque, fino al 31 agosto 2022, le funzioni che erano del Consiglio provinciale, fino ad oggi ricoperte dal Commissario straordinario.

“Come tutte le novità normative” – ha detto il segretario generale dell’Ente, Alberto D’Arrigo – si presentano problemi di natura applicativa la cui valutazione è in corso”.

L’insediamento dell’Assemblea dei sindaci si terrà alle ore 10, nella sede di viale del Fante a Ragusa.

(foto: il Palazzo della Provincia di Ragusa)

© Riproduzione riservata