Priolo Gargallo. Minaccia di lanciarsi giù dal cavalcavia, salvato aspirante suicida

Il cavalcavia di contrada Balorda, a Priolo Gargallo, ha rischiato di diventare ancora una volta teatro di un suicidio, se non fosse stato per alcuni passanti che hanno dato l’allarme e per il sangue freddo dei poliziotti intervenuti.

Un 48enne, in presa allo sconforto, sembra per dissapori in famiglia, ieri sera ha, infatti, tenuto tutti col fiato sospeso perchè, dopo aver scavalcato il guard-rail, stava per lanciarsi nel vuoto, gridando di volersi suicidare.

Gli agenti diretti dal dott. Leo, grazie a Dio, sono riusciti a riportarlo alla ragione, facendolo desistere dalle sue intenzioni e salvandogli la vita.

L’uomo è stato, poi, affidato, alle cure dei sanitari.

(foto: repertorio internet)

© Riproduzione riservata