Esodo di agosto. Piano di Autostrade Siciliane per limitare i disagi, consigli utili

Processed with Focos

Autostrade Siciliane ha predisposto una serie di misure straordinarie, per limitare i disagi degli automobilisti  in questo mese in cui si registrerà un considerevole incremento del traffico,  potenziando  risorse ai caselli, le squadre di soccorso dislocate su tutta la rete e rimuovendo tutti i cantieri, ad esclusione di quelli amovibili.

Fino a domenica 4 settembre saranno, infatti, solo 21 le modifiche alla viabilità sulla “Messina-Palermo”, sulla “Messina-Catania” e sulla “Siracusa-Gela”. Di questi, fanno sapere da Autostrade Siciliane, 16 sono considerati non portatori di turbative al traffico, 3 solo nelle ore di punta e 2 (per la frana di Letojanni e la costruzione del nuovo viadotto Ritiro) hanno un carattere di turbativa al traffico elevato nei giorni da bollino rosso.

Si raccomanda di programmare “partenze intelligenti”, possibilmente mettendosi in viaggio la mattina presto o la sera tardi, evitando i weekend, di assicurarsi delle perfette condizioni del veicolo e di verificare le condizioni viarie del proprio percorso attraverso i servizi di monitoraggio.

Si consiglia, inoltre, di viaggiare tenendo a bordo una congrua scorta d’acqua e di fermarsi alle aree di servizio per riposare in caso di viaggi lunghi.

(foto: repertorio internet)

© Riproduzione riservata