Calcio,Eccellenza/B. Modica supershow al “Vincenzo Barone”, 5-0 ai danni del Comiso

E’ stata una partita a senso unico quella vista, oggi, al “Vincenzo Barone”, con il Modica che ha messo all’angolo il Comiso, dimostrando l’alto valore della squadra.

5 i gol, che cominciano all’ottavo minuto di gioco con Scrugli; al quarto d’ora c’è un calcio di rigore concesso dal direttore di gara: dal dischetto s’incarica del tiro Falco ed è il raddoppio.

Al 22.mo inizia la splendida giornata di Alessandro Prezzabile: il centrocampista sfrutta una grossa ingenuità di Balba, recupera palla a ridosso dei 16 metri e la insacca alle spalle di Garcia: 3-0.

Sul finale del primo tempo è ancora Prezzabile che recupera un pallone, calciando da una distanza di 50 metri: parabola imprendibile per il portiere Garcia: 4-0.

La cinquina rossoblù si completa al 48.mo: un cross di Scrugli intercettato da Prezzabile che, di testa, mette a segno il suo terzo gol della partita.

5-0, dunque, per il Modica, che allunga il vantaggio sulle dirette inseguitrici.

“Non guardo la classifica” – commenta a caldo il tecnico Betta – “questo è il momento di fare punti; poi verrà altro. Ci sarà un momento” – aggiunge – “in cui il campionato chiamerà e dirà chi c’è davanti. Non adesso. Adesso bisogna essere lì, attaccati al treno di testa, non perdere punti”.

La prossima settimana Modica in trasferta ad Ispica.

(foto: dalla pagina FB asd Modica calcio 1932)

© Riproduzione riservata