Minaccia col coltello la ex coniuge nel giorno di San Valentino, arrestato dai Carabinieri

Sicuramente oggi la città di Solarino avrebbe pianto qualche vittima innocente, se non fosse stato per il rapido intervento dei Carabinieri della locale Stazione, che sono riusciti a scongiurare una tragedia familiare. I fatti: un uomo, evidentemente tutt’altro che rassegnato alla fine della relazione coniugale, si presenta a casa della ex moglie, proprio nel giorno di San Valentino, e, brandendo un’arma bianca, nella fattispecie un coltello a serramanico, minaccia pesantemente la donna, con lo scopo di farsi consegnare alcuni oggetti di sua pertinenza. Si vivono momenti di forte tensione e nervosismo, c’è di mezzo anche un’altra persona che, casualmente, si trova in quell’appartamento e che subisce le minacce dell’uomo, poi, fortunatamente parte la telefonata al 112. In un batter d’occhio i Carabinieri si precipitano sul posto e, con coraggio e destrezza, riescono a far desistere l’aggressore dai suoi intenti e, poi, a disarmarlo ed arrestarlo.

(foto: repertorio internet)