Tempi duri per i ladri di energia elettrica, 40enne scoperto ed arrestato a Priolo Gargallo

Aveva collegato l’impianto elettrico della sua abitazione, a Priolo Gargallo, direttamente alla rete pubblica, ma è stato scoperto ed arrestato. Si tratta di un 40enne nullafacente, originario della Puglia ma priolese di adozione, incappato nei controlli che Carabinieri e tecnici Enel stanno effettuando sul territorio, proprio per contrastare i furti di energia elettrica. L’uomo è stato ammesso alla detenzione domiciliare, mentre la società di gestione del servizio elettrico sta procedendo alla stima del danno economico subito.

(foto: archivio Carabinieri)