Igiene urbana, firmato il contratto. Gestione affidata a Tekra srl per i prossimi sette anni

Scatterà mercoledì 1 luglio dunque il nuovo servizio di igiene urbana a Siracusa che, con la firma del contratto, per i prossimi 7 anni sarà gestito da Tekra srl, per la somma complessiva di 121 milioni 454 mila 840,24 euro.

Con il nuovo contratto cambiano alcune modalità di espletamento del servizio che, d’ora in avanti, vedrà l’apertura dei CCR anche la mattina del lunedì, la presenza dei centri raccolta mobili con la pesatura, nelle varie zone della città dal lunedì al sabato (ore 9-13), lo spazzamento domenicale in Ortigia e zona Umbertina ed il “porta a porta” nelle zone balneari e “case sparse”.

Nei prossimi mesi, con l’arrivo delle nuove attrezzature, sarà infine completato il “porta a porta” a Grottasanta, quartiere non ancora coperto totalmente dal servizio.

(foto: archivio siracusa2000)